Chi siamo?

Non una di meno Trieste è il nodo locale della rete nazionale Non una di meno. Non una di meno è una rete transfemminista contro la violenza di genere.

È difficile dire chi siamo, perché ciascuna di noi è un meraviglioso universo, possiamo però dire come siamo nate qui a Trieste e cosa facciamo con una certa regolarità per continuare a essere. 

Era il febbraio 2017 e sulla spinta di un movimento nazionale che diventava sempre più forte e che aveva organizzato una potente manifestazione contro la violenza di genere a Roma nel novembre dell’anno precedente, ci incontrammo, nascemmo come assemblea locale. 

Il primo Lotto Marzo, il primo corteo diede vita a un percorso di lotta e di riflessione che raccolse le fila di associazioni, gruppi, collettivi e singole che avevano e hanno la volontà di sovvertire l’ordine patriarcale, di mettere in discussione il dominio del genere come strumento di norma, definizione e controllo, di svelare le ragioni che sono alla base della cultura del binarismo per promuovere strumenti di liberazione, di comprensione, che ci portino verso un mondo altro. 

Siamo uno strumento di denuncia delle violenze che vengono perpetrate sulla base di una presunta naturalità che ci vorrebbe tutte inscritte in ruoli prestabiliti, siamo un megafono, ma anche un tavolo di discussione, siamo tanto diverse tra noi e ogni diversità è ben accetta perché porta con sé un pezzo di vita, un pezzo di mondo, siamo un corteo che attraversa le città cantando e urlando insieme, gridando la nostra rabbia ma anche la nostra gioia. Siamo colore che irrompe nella presunta normalità svelando le sottili trame dell’oppressione: irridenti, irriverenti e solidali. 

Questo è il sito di Non una di meno: nonunadimeno.wordpress.com

Qui invece si trova la pagina facebook del nodo di Trieste.